La nuova linea di galleggiamento olandese è in realtà un'estensione della vecchia linea di galleggiamento olandese, clicca qui per informazioni più dettagliate sulla vecchia linea di galleggiamento olandese. La Nuova linea di galleggiamento olandese funziona anche con molti forti, città fortificate e inondazioni (l'allagamento intenzionale della terra). Questa linea ha anche lo scopo di proteggere la ricca parte occidentale dei Paesi Bassi con polder allagati, con Utrecht come aggiunta alla vecchia linea. Clicca qui per ulteriori informazioni su come funziona una linea di galleggiamento.

Muiden Muizenfort, Nuova linea di galleggiamento olandese
Logo-HW-SvANHW-WE-NL-ML-FC-2048x483

Il percorso della New Dutch Waterline

La nuova linea di galleggiamento olandese va dallo Zuiderzee (IJsselmeer) al Biesbosch. La linea attraversa i seguenti luoghi; Muiden, Weesp, Naarden, Nieuwersluis, Gorinchem e Woudrichem.

Nuova linea di galleggiamento olandese

L'uso della nuova linea di galleggiamento olandese

La nuova linea di galleggiamento olandese è stata sott'acqua tre volte a causa di inondazioni. La prima volta fu nel 1870 durante la guerra franco-prussiana, la seconda dal 1914 al 1918 durante la prima guerra mondiale e la terza volta nel 1939-1940 per la seconda guerra mondiale.

Gli ultimi utenti della linea furono i tedeschi per fermare i liberatori dei Paesi Bassi nel 1944-1945.

Città fortificata di Gorinchem, Nuova linea di galleggiamento olandese